Anna Podcast – Digiuno Intermittente.

Apr20,2024 #digiuno #dimagrante #radio

Digiuno Intermittente: riflessioni con Anna P.

Nella prima puntata del suo Podcast, Anna P., la scrittrice torinese, ci ha guidato attraverso un viaggio intellettuale nel mondo dell’attualità. La sua trasmissione, “Digiuno Intermittente”, andata in onda ieri sera alle 21:00 su webwave Italiana, ha toccato temi profondi e stimolanti, dimostrando ancora una volta il suo talento nel coinvolgere gli ascoltatori in riflessioni significative.

Il podcast, che fa parte della serie “Quattro chiacchere tra amici”, è ora disponibile per l’ascolto in allegato qui di seguito all’articolo su WebWaveItalia.org. Gli ascoltatori possono immergersi nelle parole di Anna, lasciandosi ispirare dalle sue osservazioni perspicaci e dal suo stile narrativo coinvolgente.

Per chi non ha avuto l’opportunità di collegarsi in diretta, l’articolo offre il podcast in formato audio per chi si fosse perso l’appuntamento, ma fornendo un contesto più ampio e arricchendo l’esperienza di ascolto.

Invitiamo tutti a visitare la pagina FB ” Quattro chiacchere tra amici “per scoprire “Digiuno Intermittente” e partecipare alla conversazione culturale che Anna P. continua a promuovere con passione e dedizione.

” ANNA P. – “Digiuno Intermittente”

Related Post

2 commento su “Anna Podcast – Digiuno Intermittente.”
  1. Ciao Anna, intanto complimenti per la chiarezza nell’esporre l’argomento.
    Penso che non farò mai la dieta in questione, poiché preferisco mangiare in modo tradizionale. Queste nuove diete mi spaventano, poiché alla fin fine si scopre che possono arrecare danni. Mangiare regolare, senza abboffarsi, un po’ di movimento (anche solo una passeggiatina), bevendo abbondante acqua dovrebbe aiutare.. Alla prossima!

    1. Buonasera Liliana, grazie per il tuo intervento e ci ha fatto molto piacere leggerti, per quanto mi riguarda obbligatoriamente mi tiro fuori perché in realta’ sono longilineo e non ho problemi inerenti a diete e simili, e lontanamente immagino chi invece ci lotta tutti i giorni.
      Grazie da Mario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *